Genesi 1-11

Genesi 1-11

Introduzione e commento alla storia biblica delle origini

320 pagine

Collana: Scripturae Autore: Gaetano Castelloisbn: 978-88-6124-417-7

-+

I primi undici capitoli della Genesi sono da millenni al centro dell’attenzione di esegeti e teologi e costituiscono per molti aspetti un vero e proprio codice della cultura occidentale all’interno delle Sacre Scritture di Israele e della Bibbia cristiana. L’interpretazione delle note vicende di Adamo ed Eva, di Caino e Abele, del Diluvio, della Torre di Babele esige una costante attenzione al testo biblico e alla sua corretta esegesi. La crisi della teoria documentaria, accolta una tempo come spiegazione completa ed esauriente circa la formazione dell’attuale racconto biblico, ha decretato nell’ambito degli studi biblici degli ultimi cinquant’anni un’attenzione prevalente all’arte narrativa e ad una lettura canonica di quegli scritti. Questo volume propone una rilettura esegetica attenta che non rigetta il valore di oltre due secoli di critica letteraria e anzi ne mette in risalto il contributo per una feconda interpretazione del testo, proponendo tuttavia una diversa relazione tra le fonti letterarie rispetto alla classica teoria documentaria. Tutto ciò senza rinunciare alla fecondistà dell’approccio narrativo al testo come racconto così come si presenta nella forma definitiva della Bibbia.

Della stessa collana

Dello stesso autore