Equilibri precari

Piaccia o meno, non viviamo un’epoca di sicurezze stabili. La ricerca teologica in senso ampio (dunque al di là, o al di qua, di ogni recinto confessionale) procede di tappa in tappa, abbandonando precedenti certezze e affacciandosi su prospettive ogni volta spiazzanti. D’altronde, se Dio è Dio, non è forse semper major, sempre più grande di ogni nostra categorizzazione mentale? Questa Collana raccoglie studi pionieristici per chi ha il coraggio di percorrere il sottile filo d’acciaio che, a strapiombo sull’abisso, tenta di collegare il mondo irreversibilmente tramontato, di ieri, e le modalità imprevedibili di dire il divino, di domani.

Perché il cristianesimo deve cambiare o morire

Perché il cristianesimo deve cambiare o morire

288 paginebrossurato

Collana: Equilibri precariAutore: John Shelby Spong