Il cipresso bianco

Questi libri vogliono contrastare l’inondazione del fiume Lete, il fiume dell’oblio, e promuovere l’impegno civico at- traverso la voce di testimoni del nostro presente: nomi e storie che rischiano di essere cancellati per sempre. Un in- vito a tutti i lettori a raggiungere e superare il cipresso bian- co, a bere l’acqua della fonte di Mnemosine, la dea del ricor- do e della memoria storica, la madre delle Muse. Occorre quell’acqua per mantenere la memoria e imparare a rileg- gere la storia. Questi libri sono dedicati a coloro che cerca- no un antidoto alla massificazione, alla trasmissione, all’in- tontimento televisivo, allo schiacciamento in un eterno pre- sente, all’oblio e che vogliono ritornare a imparare a pensa- re e ricordare. Libri per lettori che sono convinti che strac- ciata la memoria sono cancellati anche i diritti, i sogni, le utopie, gli amori e le passioni.

(L') Affascinazione di san Felice

(L') Affascinazione di san Felice

128 paginebrossurato

Collana: Il cipresso biancoAutore: Ciro Gravier Oliviero
Bubelè

Bubelè

144 paginebrossurato

Collana: Il cipresso biancoAutore: Adolphe Nysenholc