Leggi per essere umano (Le)

Leggi per essere umano (Le)

Bibbia e Psicoanalisi a confronto

144 pagine

Collana: Formazione e teologia Autori: Jean-Pierre Lebrun, André Wéninisbn: 978-88-6124-120-6

-+

Uno psicanalista e un esegeta corrono il rischio del dialogo. Il primo perché è interessato dalla capacità dei testi fondatori della nostra cultura di esprimere la specificità dell’umus umano, il secondo perché è convinto che la psicoanalisi sviluppa un approccio dell’essere umano che non è estraneo ai testi che lavora. Dialogano su diverse tematiche: la Legge, la violenza, lo statuto della parola, l’origine, l’autorità, l’alterità, il femminile. Ciò che li sorprende durante i loro scambi è fino a che punto i testi della Bibbia, soprattutto quelli a carattere mitico, facciano continuamente eco ai concetti della psicoanalisi lacaniana. Secondo modalità certo differenti, i testi biblici e la psicoanalisi danno ad intendere che il mondo umano può essere pensato solo facendo spazio a quel che sfugge radicalmente.

Della stessa collana

Dello stesso autore