Francesco e i pentecostali

Francesco e i pentecostali

L'ecumenismo del poliedro

168 pagine

Collana: Oasi Autori: Sergio Tanzarella, Raffaele Nogaroisbn: 978-88-6124-572-3

-+

Il 28 luglio 2014 papa Francesco ha compiuto un gesto destinato a rimanere nella storia: è andato a Caserta a far visita al suo amico Giovanni Traettino, pastore pentecostale della Chiesa della Riconciliazione. Vincendo la resistenza dei protocolli e della diplomazia, papa Francesco ha affermato il primato della libertà della coscienza e della relazione. A partire dai discorsi pronunciati in quell’occasione dal papa e dal pastore, gli autori presentano il senso profondo di quell’incontro richiamando anche le dolorose vicende delle persecuzioni subite dai pentecostali in Italia negli anni del fascismo e nel primo decennio della Repubblica ad opera anche di non pochi cattolici. Persecuzioni per le quali il papa a Caserta ha chiesto perdono.

Della stessa collana

Dello stesso autore