Non ci si improvvisa confessori

Non ci si improvvisa confessori

Percorsi formativi sul sacramento della riconciliazione

248 pagine

Collana: Una presenza per servire – Quaderni della Conferenza Episcopale Siciliana Autore: Calogero Ceramiisbn: 978-88-6124-713-0

-+

Porre al centro della riflessione dei presbiteri il sacramento della Riconciliazione “permette di toccare con mano la grandezza della misericordia. […] Non ci si improvvisa confessori” (MV 17). Per questo è necessario che si creda fermamente alla formazione permanente, non episodica, ma costante e continua per con-formare la propria vita a Cristo.

In questa prospettiva, nel quinquennio 2013-2017, il Centro Regionale per la formazione permanente del Clero “Madre del Buon Pastore” ha offerto ai presbiteri delle Chiese di Sicilia il corso sul sacramento della Riconciliazione. Gli studi raccolti in questo volume si prefiggono di fare sintesi teologica e pastorale sul senso e l’esercizio di questo sacramento nella vita della Chiesa oggi per dialogare col mondo e con le problematiche attuali. I presbiteri, infatti, sono chiamati ad amare la chiesa “con cuore pastorale”, come scriveva Paolo VI nell’Allocuzione all’apertura del quarto periodo conciliare, perché solo l’Amore è credibile e solo l’Amore dà senso al nostro esistere. La Chiesa non può non “usare la medicina della misericordia, invece di abbracciare le armi del rigore”, perché è “madre amorevolissima, benigna, paziente”.

Della stessa collana

Dello stesso autore