Cultura della legalità e società multireligiosa

Cultura della legalità e società multireligiosa

176 pagine

Collana: Extra Autore: Antonino Raspantiisbn: 978-88-6124-421-4

-+

Il dialogo tra culture e religioni nello spazio pubblico può ridare spessore al valore della legalità. A Palermo e in Sicilia il Cortile dei Gentili – di cui questo volume raccoglie gli atti delle due intense giornate di dibattiti e momenti artistici e culturali – ha focalizzato e connesso in un unicum il tema della giustizia, nel suo snodo tra moralità e legalità, con la tradizione multiculturale e multireligiosa che ha contraddistinto la storia dell’isola, da sempre "casa" e crocevie di culture. Diritto divino e giustizia umana, giustizia e libertà, legalità e diritti umani, pluralismo, religioni e spazio pubblico sono divenuti frame di un’unica conversazione che accomunando diverse sensibilità, culture ed estrazioni geografiche, ha confermato l’esistenza di un’ampia piattaforma comune. Con questa è possibile cercare insieme soluzioni alle sfide emergenti che appaiono mettere a rischio il futuro dell’umanità, sapendo che la bellezza e il bene s’intrecciano nella storia con l’oscurità del male e del brutto. Perché - come ha detto il card. Ravasi in apertura dell’incontro nella Cattedrale di Monreale - "la bellezza è deposta ininterrottamente in grembi oscuri ma appunto per questo non dobbiamo farla morire, anzi occorre farla fiorire, perché riesce anche a dominare il tremendo".

Della stessa collana

Dello stesso autore