A margine

A margine

448 pagine

Collana: Extra Autore: Alessandro Parrellaisbn: 9788861243606

-+

Raccolte in un unico volume, le liriche di Alessandro Parrella coprono un lungo arco di tempo, di almeno quaranta anni, dal 1970 ai giorni più recenti. Nell'approccio all'opera, si ha come la sensazione di guardare dall'alto un fitto bosco, compatto e uniforme nella sua interezza; poi, meditando i singoli versi, il lettore comincia ad addentrarsi in una realtà, quieta e tuttavia mai appagante, cui ogni singolo elemento conferisce bellezza e significato. Traspare da questi versi l'incolmabile e insanabile solitudine dell'uomo che vive come sospeso - si rimane piuttosto sospesi e non si ha certezza che si tratti di un filo in una realtà che stenta a definirsi se non - a volte - negli elementi apparentemente più insignificanti, eppure più carichi di significato.

Della stessa collana